Servizio Civile Nazionale: Premio "Louis Braille"

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi ed Ipovedenti con sede a Roma da anni organizza il “Premio Louis Braille”, in onore dell’ideatore del sistema di scrittura e lettura tattile a rilievo, che quest’anno ringrazia e offre un riconoscimento a personalità e istituzioni, quali Andrea Camilleri per la sua carriera, alla Banca d’Italia per la creazione di posti di lavoro per ciechi ed ipovedenti ed infine ai volontari del Servizio Civile Nazionale per l’impegno profuso quotidianamente nei confronti delle persone con disabilità visive contribuendo all’inclusione sociale migliorando le condizioni di vita, lavoro e studio. Si è trattata di una serata all’insegna dello spettacolo e della solidarietà, condotto da Elisa Isoardi che, nella serata di ieri 03 dicembre 2018, presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma, ha voluto premiare tra circa n.7000 volontari del Servizio Civile, dall’anno 2014 al 2018, n.7 volontari che si sono distinti in tutto il territorio italiano.

Orgoglio della sezione UICI di Brindisi è Michele Pignatelli, pura espressione del volontariato del territorio brindisino, rendendosi così, protagonista del Servizio Civile. Attraverso il suo percorso è riuscito a distinguersi grazie alla creazione di una start-up con l’intento di offrire un servizio continuo con la realizzazione di mappe tattili, diventando così all’età di 22 anni un innovatore di Comunità.

L’UICI di Brindisi è fiera del ruolo che ricopre all’interno dei progetti del Servizio Civile, con la costante presenza e guida di persone valide che indirizzano e consigliano i volontari, infatti, alla fine dei progetti di SCN quest’ultimi hanno una ricchezza maggiore a livello culturale e umano.

Il Presidente dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Brindisi persevera nell’impegno di stimolare i giovani nel trovare la giusta strada per il loro futuro. Per questo l’esempio di Michele Pignatelli dimostra che, quando le persone fanno la differenza, il volontariato tiene unita la comunità.

 

                                                                                                                      

                                                                                                                                                                   Il Presidente territoriale U.I.C.I Br

                                                                                                                                                                               Michele Sardano

 

 

 https://www.newspam.it/uici-di-brindisi-il-22enne-michele-pignatelli-creatore-di-una-start-up-mappe-tattili#

 

Comunicato N.162

In allegato il Comunicato N.162 della Presidenza Nazionale che invita i soci e socie delle Sezioni dell'U.I.C.I. a presentare la propria candidatura alla Giuria dei Trecento, con il compito di scegliere 5 opere finaliste. La candidatura dovrà essere presentata entro il 14 dicembre 2018. 

Allegati:
Scarica questo file (comunicato 162.doc)comunicato 162.doc[ ]271 kB

Comunicato N.150

In allegato il Comunicato N.150 della Presidenza Nazionale mirato a diffonde l'iniziativa del Consiglio Regionale Lazio, che organizzerà dal 02 al 09 febbraio 2019 la settimana bianca sulle nevi di Dobbiaco. 


Allegati:
Scarica questo file (comunicato 150.doc)comunicato 150.doc[ ]267 kB

Comunicato N.144

Presso la Presidenza Nazionale dell'Unione è istituito da oggi il Servizio ProntoScuola. Il servizio riguarda gli alunni e gli studenti in situazione di disabilità visiva anche con eventuali minorazioni aggiuntive i quali, in tanti, troppi, soffrono delle inadempienze più disparate e subiscono le discriminazioni peggiori. 

Allegati:
Scarica questo file (comunicato 144.doc)comunicato 144.doc[ ]262 kB

Comunicato N.142

Si trasmette l’invito del gruppo di giovani VIEWS Italia – UICI a partecipare alla selezione di un/a giovane cieco/a o ipovedente  che voglia partecipare a un progetto di Servizio Volontario Europeo adattato. Il progetto è coordinato dall’associazione Views International (www.viewsinternational.eu) e si terrà in Belgio, nella città di Liegi.

Allegati:
Scarica questo file (comunicato 142.doc)comunicato 142.doc[ ]264 kB

Assemblea dei soci

I signori soci dell’Unione italiana Ciechi e degli ipovedenti sezione territoriale di Brindisi sono convocati in Assemblea ordinaria che si terrà il giorno 28.04.2018 alle ore 08,00 in prima e alle ore 09,00 in seconda convocazione, presso Palazzo Virgilio sito in Corso Umberto I n.149, per discutere sul seguente ordine del giorno:

1) Elezione del Presidente dell’Assemblea, del Vice Presidente,
2) Elezione di n.3 questori vedenti, di n.5 scrutinatori di cui almeno n.3 vedenti;
3) Interventi da parte di dirigenti Territoriali, Regionali e Nazionali U.I.C.I..;
4) Approvazione della Relazione Morale sull’attività svolta nell’anno 2017;
5) Approvazione del Conto Consuntivo anno 2017;
6) Approvazione delle variazioni al Bilancio di Previsione per l’esercizio 2018;
7) Dibattito;
8) Varie ed eventuali.

AVVISO PUBBLICO

contributo per cofinanziare le attività di sostegno all’integrazione scolastica degli alunni non vedenti per l’anno scolastico 2017-2018 – premesso che la legge regionale n. 14/2011 all’art. 10 riconosce uno specifico contributo all’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Puglia per la realizzazione di interventi mirati all’integrazione scolastica per il diritto allo studio degli alunni non vedenti ed ipovedenti.

Attribuzione assegni di studio

Avviso Pubblico per l’attribuzione di assegni di studio per limitare l’aggravio economico derivante dalla frequenza della scuola media superiore e dell’università - Legge regionale n.14/2011 art. 10 - Scadenza 7 marzo 2017 ore 14:00

 

"Toccando il mercatino di Natale"

Ieri, mercoledì 23 Dicembre, l’Unione italiana ciechi di Brindisi attraverso il servizio civile nazionale  “Sorridere con gli occhi” ha dato l’opportunità ai propri soci “ciechi” di visitare i mercatini di Natale allestiti per le vie del centro della città. I volontari del servizio civile, alla loro prima esperienza nell’accompagnare persone con disabilità visiva,  si sono adoperati in perfetta sintonia con i visitatori ciechi, infatti, passeggiando hanno potuto illustrare tutto ciò che era a portata dei propri occhi descrivendone forme e colori facendo toccare anche con mano per dare più forma a quanto illustrato. La mascotte della compagnia, Annie, una dolcissima Labrador di 11 anni (cane guida) ha dato grande armonia al gruppo infatti, una volta tanto non dovendo accompagnare la padroncina,  ha giocherellato intorno al gruppo e divenuta attrazione per grandi e piccini. I volontari traggono da questa esperienza un arricchimento personale nel contatto tra persona a persona, l’importanza della fiducia necessaria tra guida e accompagnatore.

Commenti dei volontari:

Loide: “dall’ansia che provavo per la responsabilità assunta prima di iniziare il percorso, alla serenità che ho provato mentre percorrevo le strade  con le persone che accompagnavamo, descrivendo loro le cose. I soci stessi ci hanno messo a nostro agio, bellissimo!”  ;
Arianna: “ finalmente ho provato una grande sensazione di benessere in quanto questa esperienza mi faceva sentire utile dando un esempio di solidarietà e alta civiltà alle persone che ci guardavano”;
Monica: “ anche se è stata la mia prima esperienza per me è stato< naturale>” ;
Eleonora: “ ho provato timore, ansia, palpitazione , gambe che tremano, una sensazione da panico insomma! Immersa nei mercatini, mentre pensavo ci sono o non ci sono?, ce la faccio o non ce la faccio? Sono connessa o disconnessa? Oddio, il vuoto... ho cominciato a chiacchierare con la signora Maria che accompagnavo e solo alla fine mi sono resa conto di quanto sia stato semplice, bello e completamente naturale. Posso dire che quella paura mi ha reso più sicura nell’ affrontare altre insicurezze”.
Annie: “bau bau bau…” J

Il Presidente Michele Sardano: “ con grande soddisfazione presento i nostri ragazzi che daranno ricchezza alla vita quotidiana di coloro che non sanno come occupare il proprio tempo a causa della minorazione visiva”

 I soci hanno gradito tantissimo l’iniziativa e ringraziano i volontari per la loro disponibilità e la loro disinvolta cordialità.
Il servizio civile è a disposizione di tutto il territorio Brindisino dal 1 Dicembre 2015 al 2 Dicembre 2016 . Tale servizio si può richiedere telefonando un giorno prima all’

Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti di Brindisi, Via s. Margherita, 21 al numero  0831/526105.
I volontari sono a disposizione per accompagnare persone con minorazione visiva per passeggiate, servizi di sbrigo pratiche  o visite mediche.

 

Il Presidente U.I.C.I. Br

Michele Sardano

Contatti

Sezione provinciale di Brindisi,
Via Santa Margherita n°21, 72100, Brindisi
Telefono: 0831 526105
Fax: 0831 1810109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari apertura al pubblico:

Mattina: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Pomeriggio: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

 

Chi siamo

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (U.I.C.I.) è un ente morale con personalità giuridica di diritto privato, nato nel 1920, con lo scopo di tutelare e promuovere i diritti e gli interessi dei ciechi e degli ipovedenti in ogni ambito della società civile.
L’Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti progetta, organizza e gestisce ogni attività volta a rendere dignitosa e decorosa, la vita dell’individuo socio:in particolare, cura il percorso scolastico e formativo, l’inserimento nel mondo del lavoro, il godimento del tempo libero e l’assistenza specifica in determinate esigenze quotidiane.
La nostra sede è sita a Brindisi, in Via Santa Margherita n°21.

Staff

Il Consiglio direttivo della nostra sezione, è così composto:

PRESIDENTE: Sardano Michele
VICE PRESIDENTE: Pinto Giuseppe
CONSIGLIERE DELEGATO: Papadia Luigi
SEGRETARIA: Cavallo Daniela
CONSIGLIERI:Carasca Angelo, Avv. Lo Martite Carmela, Massaro Monica, Ciciriello Michele, Polito Angela, Ugenti Antonio

NOMINE RESPONSABILI PROVINCIALI DEI SETTORI DI LAVORO

Sardano Michele (Reperimento fondi, rappresentante Provinciali, tesseramento e lavoro, anziani)
Pinto Giuseppe (settore centralinisti)
Massaro Monica (settore sport e tempo libero, giovani)
Carasca Angelo (settore Massofisioterapisti)
Avv. Lo Martite Carmela (pari opportunità)
Papadia Luigi (settore pensionistica)
Polito Angela (Comitato genitori)
Ugenti Antonio (istruzione, insegnanti, cultura)
Mele Tiziano (addetto informazione stampa)
Colella Carlo (informatica)
Longo Paolo (Ipovedenti)
Cavallo Daniela (Osservatorio per le politiche dell’Handicap, Pluriminorati)